PROSSIMO EVENTO: Security Exhibition & Conference (Stand C57) - ICC Sydney, Darling Harbour - Luglio 24-26, 2019

il nostro blog

Codici a barre di cottura

Uno dei nostri clienti ci ha recentemente fatto questa domanda:

"Quanto possono essere calde le etichette dei codici a barre?"

Avevano l'obbligo di applicare etichette alle schede elettroniche che sarebbero state esposte per breve tempo a temperature elevate. Dopo aver stampato le loro etichette e averle diventate quasi nere, hanno chiesto se potevamo risolvere il loro problema. Essendo una domanda che non riceviamo ogni giorno, abbiamo deciso di condurre alcuni test per scoprirlo.

Codici a barre di cottura
A 500 ° F: 0 minuti, 20 minuti, 60 minuti

Abbiamo utilizzato le nostre etichette con codice a barre in poliestere bianco .003 standard, con dimensioni di 1.25 x 0.50 pollici. Ogni tag è stato cotto a 350 ° F a intervalli crescenti di 10 minuti. L'ultima etichetta è stata cotta per un'ora a 350 ° F e quindi 10 minuti a 500 ° F.

Le etichette che passavano da 10 a 50 minuti a 350 ° F non mostravano scolorimenti degni di nota. L'ultima etichetta mostrava sia una leggera decolorazione che, sorprendentemente, una riduzione delle dimensioni di circa 6% sia orizzontalmente che verticalmente. Tutti questi codici a barre erano ancora leggibili.

codice a barre bruciato
Qual era il numero del mio codice a barre di nuovo? Dopo 45 minuti accanto a una batteria termica 500 ° F.

Successivamente, abbiamo pensato che potremmo spingere la fortuna. Abbiamo chiamato il forno fino a 500 ° F. La corrispondenza con le condizioni del nostro cliente (due minuti a 500 ° F) si è rivelata senza alcun effetto sull'etichetta. Cosa farebbe più tempo? Dopo aver testato per un massimo di un'ora, le etichette hanno mostrato qualche decolorazione seria, ma erano tutte ancora leggibili. Un errore che abbiamo fatto è stato mettere l'etichetta accanto alla bobina per riscaldare il nostro forno. Come puoi vedere nell'immagine, il codice a barre scompare completamente. Questo non verrà identificato da nessuno!

Quindi la rapida lezione da asporto del nostro piccolo esperimento è questa:

  1. Stampare i propri codici a barre per l'uso a temperature elevate è probabilmente una cattiva idea.
  2. L'esposizione di etichette di codici a barre in poliestere di alta qualità a brevi raffiche di temperature elevate andrà bene.
  3. Più un'etichetta si scolorisce, più difficile sarà leggere.
  4. Se hai bisogno di un codice a barre che possa essere esposto per lunghi periodi di temperature elevate, dovresti investire in una targhetta in acciaio con incisione laser o in una targhetta in ceramica su acciaio.
Di Liz Womack, Analista di mercato di Telaeris

Lascia un commento

*

Newsletter


parlare con un rappresentante

Contattaci

Telefono: 858-627-9700
Fax: 858-627-9702
-------------------------------
9123 Chesapeake Dr.
San Diego, CA 92123
-------------------------------
sales@telaeris.com