il nostro blog

Riflessioni RFID

La tecnologia RFID si basa su principi scientifici chiari. I tag raccolgono l'energia proiettata dalle onde radio in un campo elettromagnetico. Le etichette riflettono quindi un segnale alterato usando una tecnica chiamata
back-scatter che ricevono le antenne. Poiché si tratta di una scienza, spesso si presume che un esperto possa prevedere con precisione sia la performance di lettura di un tag su qualsiasi oggetto sia la distanza dalla quale può essere letto, semplicemente osservando il sistema. Sfortunatamente, la realtà è molto più complessa, rendendo l'operazione RFID come una magia nera. Nella maggior parte

Procedura guidata RFID

ambienti, l'RFID produce risultati strani. - spesso contro intuitivo. Di solito, il risultato finisce col dare un senso una volta investigato, ma raramente è quello che ti aspetteresti per la prima volta.

Grazie a RR Donnelley & Sons Co. per averci inviato campioni delle loro etichette RFID Custom Wave. Ora tutti sanno della stampa dell'antenna personalizzata di RR Donnelley, giusto? (Non lo fai? Beh dovresti. Dai un'occhiata a questo articolo su di loro nel giornale RFID!)

Abbiamo ricevuto quattro tag UHF passivi che abbiamo testato in due ambienti diversi.

  1. All'interno di un magazzino
  2. Fuori in un parcheggio aperto

Di seguito sono riportati i risultati del test dell'intervallo.

CW-100-04U7CW-100-08MR6
Intarsio04U701MR6
Misure di intarsio18 mm * 44 mm22 mm * 60 mm
Intervallo di lettura del magazzino2.2 metri6.22 metri
Outdoor Read Range2.13 metri3.35 metri

CW-100-01MR6CW-100-05U7
Intarsio08MR605U7
Misure di intarsio95 mm * 8 mm50 mm * 30 mm
Intervallo di lettura del magazzino6.83 metri9.19 metri
Outdoor Read Range4.72 metri5.18 metri

Perché c'è una differenza così significativa nell'intervallo di lettura tra i due ambienti se utilizziamo lo stesso lettore e gli stessi tag? Molto probabilmente la risposta è dovuta al riflesso dell'energia RF. Lo schema seguente mostra l'ambiente nel nostro magazzino che abbiamo testato. I tag venivano letti lungo un corridoio delimitato da pallet di prodotti di carta. L'immagine mostra come il campo RF potrebbe riflettersi per migliorare il nostro raggio d'azione.

Diagramma di test del magazzino

Grafica per articoli di riflessioni RFID

Il diagramma di test del magazzino illustra un lettore con energia riflessa nel corridoio. Solo una piccola quantità di energia prodotta dal lettore è in grado di fuggire attraverso lo spazio tra i pallet e nello spazio sopra i pallet. In questa versione di prova del magazzino, il tag è stato in grado di essere letto da più lontano perché c'era più energia RF disponibile per alimentare il tag rispetto a quella che sarebbe stata aperta. Inoltre, l'ampia porta metallica dietro l'etichetta potrebbe avere riflesso l'energia verso il tag, il che darebbe al tag una doppia dose di energia RF.

All'esterno, la maggior parte dell'energia RF non orientata direttamente sull'etichetta è stata persa perché è sfuggita nello spazio. L'energia RF attorno al tag era più debole e non poteva alimentare il tag alle lunghe distanze.

Reflection non solo modifica la tua capacità di leggere un tag, ma crea anche strane situazioni di lettura dei tag. Durante i test esterni, abbiamo trovato quello che pensavamo fosse il raggio di lettura massimo per il CW-100-05U7 ai misuratori 4. A metri 4.5, non abbiamo potuto leggere il tag. Tuttavia, ai misuratori 5, il lettore ha trovato di nuovo il tag. Perché il lettore può leggere una lettura dai misuratori 5 ma non dai contatori 4.5? Ovviamente la risposta è una riflessione. L'immagine sotto mostra il fenomeno che abbiamo visto.

Campi di energia RF

Campi di energia RF

I tag passivi UHF sono latenti finché non vengono alimentati da energia sufficiente per inviare una risposta. Nell'esempio sopra, l'energia RF è abbastanza potente da leggere un tag ovunque nella prima area senza alcun riflesso. Poi c'è un piccolo spazio tra i campi. C'è probabilmente energia nel divario tra le aree blu, ma non è sufficiente alimentare il tag. Nelle piccole aree blu a destra dell'ovale grande, l'energia RF viene potenziata tramite onde RF riflesse che aumentano l'energia disponibile per i tag. In questa situazione, potrebbe riflettersi dal terreno o dai veicoli vicini, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Riflessione RF

RFID Bounce

Cosa possiamo prendere da questo?

Il test è fondamentale in quanto è quasi impossibile prendere in considerazione tutti i fattori che potresti vedere nel tuo ambiente reale. Più che concentrarsi esclusivamente sul tag e sul lettore, considerare i luoghi in cui il campo sarà più debole e, se possibile, regolare il tag o le posizioni dell'antenna.

Puoi vedere un video di come funziona in pratica qui sotto. La scheda LED mostra l'intensità del campo con il sensore UHF Telaeris.

La riflessione RF è uno dei molti aspetti di un sistema RFID da considerare. Per maggiori informazioni sui sistemi RFID si prega di contattare sales@telaeris.com. Per ulteriori informazioni sulle etichette RFID di Wave personalizzato, consultare il loro sito Web all'indirizzo https://www.rrdonnelley.com/.

Nota: i lettori RFID portatili non sono solitamente la soluzione migliore per la scansione a lunga distanza. I lettori fissi e le antenne in genere forniscono un intervallo di lettura più lungo in quanto i lettori proiettano più energia RF.

Lascia un commento

*

Newsletter


parlare con un rappresentante

Contatti

Telefono: 858-627-9700
Fax: 858-627-9702
-------------------------------
9123 Chesapeake Dr.
San Diego, CA 92123
-------------------------------
sales@telaeris.com