Chubb Documentazione

1.Scopo #

Lo scopo di questa pagina è di istruire l'installatore su come sincronizzare un sistema XPressEntry con il software Chubb Director.

2.Capacità #

XPressEntry è un'aggiunta a un sistema di controllo dell'accesso fisico (PACS) di back-end utilizzato per fornire una piattaforma mobile ai fini del controllo degli accessi e delle evacuazioni di emergenza.

Tramite l'integrazione di XPressEntry / Chubb Director, i palmari XPressEntry possono autenticare le carte d'identità dal sistema Director. Ciò può fornire alle guardie di sicurezza la possibilità di verificare che un utente si trovi nella posizione corretta al momento giusto. XPressEntry tiene traccia di quando una carta scade, viene persa o è impostata come non valida in qualche altro modo. XPressEntry conserva anche i record di tutte le attività di scansione manuale per la segnalazione dopo il fatto.

Inoltre, XPressEntry monitora costantemente l'attività di scansione degli utenti in Chubb per gestire un evento di raccolta. I dispositivi palmari XPressEntry offriranno al personale di sicurezza una visione live di chi è sicuro e di chi è ancora disperso in caso di incendio o altra emergenza.

L'attività di scansione dai palmari non può essere reinserita nel sistema Chubb Director poiché l'interfaccia Director non la supporta.

3.Configurazione di Director to Synchronize con XPressEntry #

Prima che i dati possano essere estratti da XPressEntry, il software Director deve prima essere autorizzato per l'integrazione. Se non si dispone ancora della licenza corretta, contattare il proprio rivenditore Chubb e richiedere la licenza che abilita la funzione Query database.

Una volta che il sistema è stato concesso in licenza, l'utente deve impostare "Login utente" all'interno del software Director. Per informazioni sulla configurazione di "Login utente", andare alla pagina 301 della Guida per l'utente di Chubb (500-9041Ev5.0 Chubb Director User's Guide English.pdf).

Avrai bisogno del nome utente- "dbQuery" e della password di questo nome utente in XPressEntry.

4.Configura XPressEntry per l'interfaccia con Director #

Aprire la scheda Gestione dati all'interno delle impostazioni di XPressEntry. Innanzitutto, selezionare Abilita gestione dati. Seleziona "Chubb" dal menu a discesa "Tipo". Quindi, selezionare "Setup Data Manager".

Configurare XPressEntry per connettersi al database Director SQL Server. Selezionare Verifica connessione per verificare che la connessione al database sia valida.

Per trovare la porta su cui è in esecuzione l'istanza di SQL Server, aprire Gestione configurazione SQL Server e consultare Proprietà TCPIP.

Altre impostazioni-

  1. Azienda Dropdown Field (0 per nessuna azienda)
    • Se il sistema Director utilizza un campo definito dall'utente come un campo aziendale, è possibile selezionare il numero del campo definito dall'utente. Questo campo deve essere un tipo di campo a discesa, piuttosto che una singola riga o una riga multipla.
  2. Account ID
    • Questo è l'account amministratore di cui XPressEntry attira aziende. Questo è usato solo per quanto riguarda le aziende.
  3. Utenti per query
    • Questo è il numero di utenti che vengono tirati alla volta. Il database di grandi dimensioni può contenere troppe immagini di grandi dimensioni per il sistema da gestire contemporaneamente. Se si verifica un errore e il messaggio contiene "Eccezione memoria", ridurre il numero di utenti per query.
    • L'impostazione predefinita 500 è sicura per la maggior parte dei sistemi.
  4. Salva attività badge
    • XPressEntry può gestire le attività Director in modi 2.
      1. Aggiorna l'occupazione degli utenti
      2. Estrai i record delle attività di scansione degli utenti e aggiorna l'occupazione degli utenti
    • L'estrazione dell'attività del badge utente crea un record di attività del badge nel database XPressEntry ogni volta che si verifica una scansione di una scheda in un lettore porta nel sistema Director. Questo è utile se tutti i report delle attività verranno eseguiti da XPressEntry. Lo svantaggio è che ci sarà una grande quantità di dati duplicati nel database di XPressEntry. Questa opzione deve essere utilizzata solo se XPressEntry utilizza un database SQL Server.
  5. Tirare le immagini su sincronizzazione parziale
    1. Nel tentativo di rendere più veloci le sincronizzazioni parziali, XPressEntry estrarrà solo le immagini in una sincronizzazione parziale se questa opzione è selezionata. Full Syncs tira sempre tutte le immagini dell'utente.

Una volta configurate tutte le impostazioni e XPressEntry si collega correttamente al database, selezionare "Salva ed esci". Questo ti farà tornare alla scheda Gestione dati nella pagina delle impostazioni.

Seguire le impostazioni nell'ordine.

  1. Salva e applica: applica le impostazioni specifiche di Director.
  2. Sincronizzazione completa ora - Esegui una sincronizzazione completa. Questo potrebbe richiedere del tempo. Controllare i dati XPressEntry per verificare che corrisponda al sistema director.
  3. Imposta la frequenza di aggiornamento.
    1. Activity Sync - Tira le attività che si sono verificate nell'ultimo giorno, 10 alla volta.
    2. Sincronizzazione parziale: trascina tutti gli utenti senza immagini. Se è selezionata l'opzione immagini, l'immagine viene estratta solo se l'utente non dispone attualmente di un'immagine.
    3. Sincronizzazione completa: trascina tutti i dati del regista rilevanti. Tutti i dati sono aggiunti, aggiornati o cancellati.
    4. Activity Sync può essere fatto frequentemente. La sincronizzazione parziale dovrebbe essere eseguita spesso per mantenere aggiornati i dati. La sincronizzazione completa dovrebbe essere eseguita di rado. I tempi di query esatti da selezionare dipendono dalle dimensioni del database Director.
  4. Sincronizzare le attività di Data Manager con XPressEntry- Se XPressEntry viene utilizzato per evacuazioni di emergenza, o XPressEntry viene utilizzato per monitorare l'occupazione, questa impostazione deve essere verificata.
  5. Salva e applica le impostazioni una seconda volta.

Se i dati XPressEntry corrispondono al sistema Director, la sincronizzazione del database è completa.

Suggerisci Modifica