Honeywell Documentazione EBI

1.Scopo #

Questo documento ha lo scopo di istruire l'utente su come sincronizzare un sistema di controllo accessi mobile XPressEntry con un sistema di controllo accessi EBI Honeywell.

Ciò consentirà a XPressEntry di avere una copia dei titolari di carta e delle tessere e i loro privilegi di accesso da parte di EBI. I record di attività non possono essere reimmessi in EBI in questo momento.

1.1.Ipotesi #

Questo documento fa alcune ipotesi:

  1. Il lettore ha familiarità con i sistemi e la terminologia XPressEntry. La configurazione di base e l'uso di XPressEntry possono essere trovati nel manuale principale di XPressEntry
  2. Il lettore ha una conoscenza di base di Microsoft SQL Server Management Studio.
  3. L'installazione EBI Honeywell è amministrata da qualcuno con conoscenza e accesso ai comandi di SQL Server.
  4. Honeywell EBI include il modulo Servizi tessera.

1.2.Installazione #

Non copriremo l'installazione di XPressEntry o Honeywell EBI qui. Fare riferimento al manuale appropriato per ottenere questo set up.

2.Configurazione EBI e SQL Server #

2.1.Versione server EBI #

Affinché l'integrazione di XPressEntry con i servizi Cardholder funzioni correttamente, EBI deve utilizzare almeno la versione 410.2 e avere la seguente patch o equivalente installata: Versione: Server_R410_2_SP1_ISR159842_Cardholder_Services_Update.exe

2.2.EBI Running #

Affinché i servizi dei titolari di carta funzionino correttamente, è necessario che il server EBI sia in esecuzione. Dovrebbe assomigliare a qualcosa di simile a questo:


server ebi

2.3.Collaudare l'imbragatura #

L'installazione di Cardholder Services viene fornita con un'applicazione Test Harness per verificare la funzionalità. Si trova in genere a:
C: \ Programmi (x86) \ Honeywell \ Server \ user \ CardholderServicesTestHarness.exe
L'uso del cablaggio di prova non è coperto qui, ma se è possibile "Ottenere tutti i tipi" nella scheda Cardholders, si sta comunicando con EBI attraverso i Servizi Cardholder correttamente.

2.4.Script SQL #

L'installazione EBI dovrebbe venire con due script SQL per abilitare la posizione e le zone degli utenti, nonché i diritti / zone di accesso come UserTables tramite i servizi Cardholder. Questi file sono nominati l e BZViewAndTempTable.SQL e avrebbe dovuto essere reso disponibile con la patch aggiornata da Honeywell.

Questi script devono essere eseguiti sul database EBI dall'amministratore di SQL Server.

3.Installazione del programma di sincronizzazione di XPressEntry Data Manager #

XPressEntry ed EBI comunicano attraverso l'interfaccia EBI Cardholder Services. Dal lato XPressEntry, questo fatto da un modulo chiamato Data Manager. Questa sezione descriverà come configurare e far funzionare Data Manager per EBI.

3.1.XPressEntry Abilita sincronizzazione #

Dalla pagina principale di XPressEntry, vai a XPressEntry / Impostazioni (CTRL + S)


sincronizzazione xpressentry honeywell ebi

3.2.Scheda Data Manager #

Dalla pagina Impostazioni Seleziona la scheda Gestore dati. Quando è vuoto sembra così:


xpressentry ha installato honeywell ebi

Dalla casella combinata 'Tipo', selezionare "Honeywell EBI".


xpressentry imposta tipo honeywell ebi

3.2.1.Frequenza di aggiornamento #

Impostare la frequenza di aggiornamento su tutte le volte che si desidera che il sistema si aggiorni. Si noti che può essere eseguito solo un aggiornamento alla volta e se questo valore è molto basso il sistema tenterà costantemente di aggiornare (questo non è sempre un problema).

Per le installazioni EBI, vogliamo impostare sia la frequenza di aggiornamento dell'attività che la frequenza di aggiornamento di sincronizzazione completa. L'aggiornamento delle attività riempirà le posizioni degli utenti in EBI alla frequenza specificata. Full Sync farà il resto degli aggiornamenti. La sincronizzazione parziale non viene utilizzata con EBI.

3.2.2.Livello log #

Seleziona il livello di registro desiderato. Quando si imposta il sistema, SQL è il livello di log suggerito. Una volta che il sistema è attivo e funzionante come desiderato, CRITICAL dovrebbe essere il livello di registrazione predefinito.

3.2.3.Sincronizzazione delle attività #

La sincronizzazione delle attività non viene eseguita con EBI in questo momento e queste caselle non avranno alcun effetto se EBI è selezionato e impostato.

3.3.Pagina di configurazione EBI Honeywell #

Premere il pulsante "Setup Data Manager" per ottenere la schermata di configurazione specifica EBI.


istituito il data manager di honeywell ebi

La prima cosa da fare da questa pagina è compilare il server EBI primario su cui sono in esecuzione i servizi di titolari di carta.

3.3.1.Campi importanti #

Ci sono campi importanti 3 da compilare in questa pagina:

  1. Server primario: il nome o l'indirizzo IP del server EBI primario
  2. Nome utente: un amministratore valido sul server EBI
  3. Password: la password per quell'utente.

Queste credenziali dovrebbero essere fornite dall'amministratore EBI.

Una volta compilate le informazioni di base, il pulsante: "Ottieni informazioni server" o "Verifica connessione" tenterà di connettersi al server.
Le informazioni sulla ridondanza verranno automaticamente compilate se si preme il pulsante "Ottieni informazioni sul server". Se la connessione non riesce, selezionare la casella di testo nella parte inferiore dello schermo per informazioni sull'errore.

3.3.2.Altri campi #

Confronta data di transito - dovrebbe essere controllato. Confronta il campo TRANSIT_DATE degli utenti / zone di EBI con l'ultima data di scansione in XPressEntry. La data successiva verrà applicata come posizione corrente dell'utente.

Tabelle utente: questi campi non devono essere modificati dai valori predefiniti, a meno che l'amministratore di SQL Server non specifichi una modifica.

Una volta terminato questo passaggio, premere OK per inviare le informazioni di configurazione a XPressEntry Data Manager.

IMPORTANTE: È necessario premere il pulsante "Salva e applica impostazioni" per rendere effettive le modifiche del gestore dati!

Dopo aver salvato, puoi premere il pulsante "Sincronizzazione completa adesso" per sincronizzare XPressEntry con EBI. Assicurati di aver impostato la frequenza di aggiornamento della sincronizzazione nella scheda principale di Data Manager.

Quando il Data Manager è configurato e in esecuzione con EBI, dovrebbe essere simile a questo:


xpressentry imposta la pagina salva e applica

4.Imposta i dati XPressEntry #

Dopo aver configurato e sincronizzato il sistema EBI, i dati EBI rappresentati in XPressEntry verranno visualizzati nella scheda Aggiungi / Modifica informazioni. I dati che vengono importati da EBI non possono essere modificati per impostazione predefinita e sono disattivati ​​/ di sola lettura.

4.1.Consenti modifica di dati esterni #

Se vuoi essere in grado di modificare questi dati per qualsiasi motivo dopo che è stato sincronizzato, puoi farlo con l'impostazione nella scheda delle impostazioni principali:


impostazioni xpressentry che consentono la modifica di dati esterni

4.2.Lettori #

I lettori per EBI Synchronization sono strettamente un'entità XPressEntry. Puoi impostare i tuoi lettori per avere una o più configurazioni diverse in un dato momento. Questo viene fatto selezionando un profilo Reader per il lettore.

Ci sono due tipi di lettori in XPressEntry, lettori fisici e logici.

4.2.1.Lettori fisici #

Un lettore fisico nel sistema XPressEntry è un palmare o un altro dispositivo configurato per comunicare con il server. È identificato in modo univoco dal campo GUID del dispositivo.
Molto spesso un lettore fisico avrà un nome lungo / senza senso come: 570069006E00430045000000-00-008703124863. Questi lettori stanno utilizzando il GUID come nome predefinito per il dispositivo dopo che si sono sincronizzati.

4.2.2.Lettori logici #

I lettori logici sono lettori nel sistema che di solito sono segnaposto per lettori fisici.


nome del lettore xpressentry

4.2.3.Unione di lettori fisici / logici #

Nota: questo processo è irreversibile!
Per unire i lettori logici e fisici fai quanto segue:

  1. Selezionare il Lettore logico dalla scheda Aggiungi / Modifica lettori di informazioni
  2. Sotto "Unisci con lettore fisico", seleziona il lettore fisico identificato dal suo nome (in genere il GUID) dall'elenco a discesa "Nome lettore".
  3. Premere "Esegui unione".

Se non si conosce il GUID del lettore esatto che si sta unendo, il GUID del lettore è disponibile sul dispositivo palmare nella pagina Configurazione nella scheda "Altro".

4.3.Profili Reader #

Tutti i lettori del sistema XPressEntry necessitano di un profilo lettore impostato per loro. Questi possono essere condivisi tra i lettori con responsabilità identiche. Vedi il manuale principale di XPressEntry per maggiori informazioni.

4.4.Porte #

Le porte sono portali da una zona a una zona diversa. Sono un modo logico per spostarsi da una zona all'altra. Vengono utilizzati principalmente da XPressEntry per palmari in modalità Ingresso / Uscita.

Gli utenti "Entering" di una porta stanno andando dalla Start Zone -> End Zone. Gli utenti "Chiusura" di una porta stanno passando dalla zona di chiusura -> Start Zone

Quando si utilizza XPressEntry per la modalità Ingresso / Uscita, è necessario configurare XPressEntry per avere almeno una porta e assicurarsi che le zone abbiano senso per l'integrazione EBI. Se hai già sincronizzato le attività di EBI, dovresti vedere le zone EBI qui.

4.5.Zone #

XPressEntry ha due tipi di zone. Le zone "esterne" vengono utilizzate per radunare e rappresentare l'area esterna alla posizione in cui XPressEntry sta monitorando. Tutte le altre zone sono considerate parte del sistema. Le posizioni occupate sono tracciate solo per gli utenti che si trovano in zone non esterne.

Come spiegato di seguito, tutte le zone provengono direttamente da EBI. I gruppi sono gli stessi dei modelli di comportamento in EBI. Queste informazioni possono essere verificate in XPressEntry, ma sono impostate nel sistema EBI.


xpressentry zones honeywell ebi

Suggerisci Modifica